summer_universiade_napoli_2019
Home SezioniEventi Universiade 2019 Napoli, la cerimonia di apertura e il programma degli eventi musicali e culturali

Universiade 2019 Napoli, la cerimonia di apertura e il programma degli eventi musicali e culturali

by Redazione

Diciotto discipline sportive, 58 impianti sportivi coinvolti, circa 8.000 tra atleti e delegazioni provenienti da 118 paesi diversi e 220 medaglie cerimonie di premiazione. Questi sono i numeri da capogiro della competizione multisportiva internazionale riservata agli iscritti agli Atenei di tutto il mondo: queste, le cifre più significative della 30esima universiade ospitata a Napoli dal 3 al 14 luglio.

Alla cerimonia di apertura di oggi  allo stadio San Paolo sarà il presidente della Repubblica Sergio Mattarella  a dichiarare ufficialmente aperti i Giochi degli universitari.

La cerimonia d’apertura

Oltre trentamila gli spettatori attesi nel rinnovato stadio San Paolo di Napoli alle ore 21. “Sarà uno show di suggestioni ed emozioni” ha spiegato oggi il suo curatore Marco Balich noto come “il cerimoniere delle Olimpiadi” che ha aggiunto:

“Sarà uno spettacolo con Napoli e le Universiadi al centro. Unite dalla U, che è la lettera dei Giochi ma che nel nostro concept raffigura anche il Golfo di Napoli che abbraccia gli atleti”.

Lo spettacolo inizierà alle ore 21 e sarà trasmessa in diretta tv su Rai 2.

Cerimonia di apertura Universiade 2019 Napoli

Al San Paolo si incarnerà la sirena Partenope, interpretata dalla apneista Maria Felicia Carraturo e circa 1500 performer (tra professionisti e volontari selezionati) a formare la coreografia. Oltre ad Andrea Bocelli, ci sarà tanta musica napoletana, soprattutto della scena contemporanea, dal dub alla trap, ma anche Malika Ayane e il napoletano Anastasio, vincitore di X Factor, che reinterpreterà i Pink Floyd in versione rap.
Si annuncia poi una tribuna autorità nutrita, come conviene per le grandi occasioni. Con il Capo dello Stato sono attesi anche il vice premier Luigi Di Maio, il presidente della Camera Roberto Fico, il sottosegretario alla presidenza del Consiglio Giancarlo Giorgetti, il presidente del Coni Giovanni Malagò e numerosi ministri.

A portare la fiaccola dei Giochi e ad accendere la torcia della competizione saranno tre tedofori d’eccezione, fino a oggi non ufficializzati: Sara Simeoni e il presidente della Fisu Matytsin tra i papabili. La campionessa paraolimpica Bebe Vio porterà la bandiera italiana.

Da martedì 2 Luglio inizieranno poi le gare sportive che si concluderanno il 14 luglio con la cerimonia di chiusura delle universiadi.

Tutle informazioni sul sito ufficiale dell’Universiade 2019

Il programma musicale e culturale delle Summer Universiadi 2019 a Napoli

Ecco il cartellone di eventi culturali organizzati in occasione dell’Universiade Napoli 2019 che si svolgeranno sul territorio regionale dal 3 al 14 luglio prossimi.

Dalle MANNiversiadi, mostra dedicata agli atleti ai tempi dell’antichità al museo Mann dal 30 giugno, a ‘Scugnizzi in vela’, una traversata in barca a vela in collaborazione con il centro di giustizia minorile passando per il Ravello festival e Roberto De Simone, tanti sono gli eventi in programma e per tutti gusti, circa una trentina in totale.

Dal 29 giugno a Capodimonte per esempio è in programma la mostra retrospettiva di Jimmie Durham, il 5 luglio a Salerno c’è il concerto di Cameron Carpenter, il 7 luglio al Belvedere di San Leucio in provincia di Caserta la musica dagli Avion Travel, l’8 luglio Alice canta a Palazzo Reale di Napoli nell’ambito de Napoli Teatro Festival Italia, il 12 luglio a Ravello ci sono la Cavalleria Rusticana al San Carlo e l’esibizione dell’etoile Sergei Polunin.

Cartellone eventi culturali Universiade 2019

come presente sul sito della Regione Campania.

“Avremo anche l’incendio di Castel dell’Ovo – spiega Patrizia Boldoni – consigliere delegato del presidente della Regione De Luca ai beni culturali nel corso della presentazione del cartellone a Palazzo Santa Lucia – e una maratona storica dei tedofori”.

Sarà allestita, inoltre, all’interno dei villaggi degli atleti, “Casa Campania”, un luogo di attrazione con vari servizi, tra cui quello di show cooking con i maestri pizzaioli a illustrare l’arte della pizza.

“In quei quindici giorni – ha sottolineato il governatore De Luca – avremo addosso gli occhi del mondo e mi dà soddisfazione poter dare un’immagine diversa di Napoli. Faremo iniziative nei quartieri popolari, ci saranno mostre e artisti di valore che si esibiranno”.

Gli appuntamenti del Teatro San Carlo e della Fondazione Ravello

Sempre nell’ambito del programma di valorizzazione culturale e di promozione turistica che la Regione Campania ha dedicato alla 30^Summer Universiade Napoli 2019, il Teatro di San Carlo di Napoli e la Fondazione Ravello hanno confermato il consolidato rapporto di sinergia istituzionale ed artistica.

Il 22 giugno scorso, infatti, il Teatro San Carlo ha proposto una vera e propria performance di “atletismo” musicale con la Maratona Beethoven con direttore Juraj Valcuha, alla testa di ben due orchestre, l’Orchestra e il Coro del San Carlo e l’Orchestra Sinfonica Nazionale della RAI per interpretare in un solo giorno tutte le Nove Sinfonie del genio di Bonn.

Mentre l’8 Luglio il Teatro San Carlo proporrà uno spettacolo con il Coro di Voci Bianche diretto da Stefania Rinaldi. La performance, che rientra nel progetto Alternanza Scuola/Lavoro, vedrà la partecipazione dell’Orchestra Giovanile del Progetto Valore Cultura, del Coro Polifonico di Napoli Joseph Grima e dell’Orchestra del Conservatorio San Pietro a Majella diretti da Carlo Morelli.

Il 12 luglio, invece, il Ravello Festival presenta, in coproduzione tra le due istituzioni e in collaborazione con ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, lo spettacolo “SACRÉ” che porterà sul palco del Belvedere di Villa Rufolo uno dei più importanti danzatori al mondo: Sergei Polunin, offrendo, in questo modo, il proprio contributo al cartellone di appuntamenti connessi all’Universiade.

La presenza del San Carlo all’Universiade è segnata, infine, dalla messa in scena, il 9 luglio, di Cavalleria Rusticana di Pietro Mascagni sempre diretta dal Maestro Valcuha per la regia di Pippo Delbono.

Per maggiori informazioni:  www.teatrosancarlo.it e il sito www.fondazioneravello.com

 

 

Potrebbe interessarti

Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi centro assistenza compressori, centro assistenza compressori kaeser, compressori ricondizionati, kaeser