Home SezioniEventi Arriva Batini a Napoli ad inaugurare il progetto “Lettori per sempre”

Arriva Batini a Napoli ad inaugurare il progetto “Lettori per sempre”

“La Lettura? Mettiamoci la voce”, se ne parla all' Istituto Casanova

by Elena Barbato

Sarà Federico Batini, professore di Pedagogia sperimentale all’università di Perugia, tra i massimi esperti di didattica delle competenze, a dare ufficialmente il via al progetto “Lettori per sempre: strategie per la formazione di lettori forti”, che ha raggiunto in poco tempo l’en plein di iscritti. Il progetto, finanziato dal Centro per il libro e la lettura nell’ambito del programma Educare alla lettura 2022, e realizzato dalle associazioni “La pagina che non c’era” e “A voce alta”, verrà inaugurato domani  11 novembre 2023.

Dalle ore 9.00 alle ore 16.00, nell’Istituto di Istruzione superiore Alfonso Casanova la Dirigente scolastica  Palmira Masillo darà il via  alla giornata di studi dal  il titolo :“La lettura? Mettiamoci la voce”, sponsorizzato da Fondazione Campania Legge – Premio Napoli: un evento aperto a tutti che avrà l’obiettivo di rimettere al centro del discorso sui libri proprio la lettura ad alta voce: una pratica antichissima di cui col tempo e con l’invenzione della stampa si sono persi i benefici.  

Federico Batini sarà affiancato dalla performer Susi Danesin e dalla editrice Della Passarelli, entrambe da anni impegnate in diverso modo nella promozione del libro e della lettura contribuendo a sostenere e incrementare le attività soprattutto delle scuole a sostegno della lettura. La lettura ad alta voce è un fenomeno sociale sempre più rilevante ed in crescita. Soprattutto negli ultimi anni e anche grazie ad associazioni come A Voce Alta, a Napoli, la lettura con la voce, e non più solo intima e silenziosa, da pratica performativa o didattica, è divenuta un fenomeno da studiare, approfondire anche dal punto di vista scientifico.
Il seminario, diviso in una parte teorica e una pratica è pensato per insegnanti, studiosi, operatori e ricercatori interessati alla pratica educativa, didattica e pedagogica e a tutti coloro che da altre discipline sono interessati alla lettura e in particolare ad alta voce. Batini racconterà come il metodo della lettura ad alta voce condivisa si stia imponendo nei contesti educativi e di istruzione anche grazie al supporto delle evidenze raccolte circa i suoi effetti.

Federico Batini insegna Pedagogia sperimentale, Metodologia della ricerca educativa e Metodi e tecniche della valutazione scolastica all’Università degli Studi di Perugia, dove dirige il Master «Lettura ad alta voce a scuola, nei contesti educativi, di sviluppo, assistenziali, riabilitativi e organizzativi» e «Orientamento narrativo e prevenzione della dispersione scolastica»

Susi Danesin è un’attrice professionista specializzata nel teatro per ragazzi. Dal 2004 si dedica all’ideazione e conduzione di progetti didattici, sviluppando un metodo con forti caratteri di originalità, connotato dalla centralità dell’arte mimica e dei linguaggi non verbali. La sua ricerca è focalizzata sulla formazione teatrale per i più giovani e sullo sviluppo di performance e percorsi innovativi di promozione della lettura.

Delia Passarelli nel 1990 ha fondato la Sinnos Editrice, che dirige da ormai più di vent’anni. Il progetto, nato in un carcere con l’aiuto di detenuti italiani, stranieri e diversi volontari, ha avuto, sin da subito, come obiettivo quello di pubblicare libri per bambini e ragazzi che lasciassero il “segno”: un progetto editoriale rivolto a tutti, dai più piccoli fino agli adolescenti. 

Lettori per sempre è in partenariato con l’Assessorato alla Cultura del Comune di Napoli, il Patto per la Lettura della città di Napoli, Campania Legge – Fondazione Premio Napoli, Fondazione Teatro di Napoli – Teatro Bellini, Libreria Dante&Descartes e con molte scuole campane: Liceo Scientifico Statale Arturo Labriola , Liceo Statale Eleonora Pimentel Fonseca , Liceo Scientifico Galileo Galilei , Liceo Don Lorenzo Milani di Gragnano e l’Istituto di Istruzione superiore Alfonso Casanovadi Napoli.

 

Potrebbe interessarti

Livecode - Marketing Online AudioLive FM - digital radio di musica e cultura Livecode - Marketing Online