Maurizio Capone & BungtBangt
Home In evidenza Il Workshow di Maurizio Capone per #nonfermiamolacultura il 16 marzo alle 21.00

Il Workshow di Maurizio Capone per #nonfermiamolacultura il 16 marzo alle 21.00

Abbiamo raggiunto telefonicamente Maurizio Capone per farci dare maggiori informazioni sul suo intervento in streaming sulla pagina Facebook dell’Assessorato alla Cultura e al Turismo del Comune di Napoli nell’ambito del palinsesto #NONFERMIAMOLACULTURA partito giovedì 12 marzo 2020.

L’iniziativa dell’Assessorato è volta a trasformare la pagina Facebook in un vero e proprio canale di diffusione di arte e cultura, con un palinsesto che viene pubblicato ogni mattina sulla pagina stessa.

Tra coloro che hanno aderito ci sono Samuel dei Subsonica, Pau dei Negrita, il cast artistico di Pianocity Napoli, il direttore del MANN Paolo Giulierini, Zulù del 99 Posse, Francesco Paolantoni, Maurizio Casagrande e tanti altri che diffonderanno musica, arte, cultura, intrattenimento per trasmettere un messaggio positivo e per compensare l’impossibilità di tenere eventi nei classici luoghi di cultura e intrattenimento.

Maurizio, che abbiamo già intervistato per il nostro podcast Audiolive ci ha risposto ovviamente da casa, da cui oggi – 16 marzo – trasmetterà il suo Workshow alle 21.

Eh si, sono a casa già da qualche giorno! Del resto le attività artistiche si sono fermate anche 15 giorni prima delle altre attività per ragioni di sicurezza, annullando concerti ed eventi. Ma è meglio così, è sicuramente più importante tutelare la salute pubblica.

Tutelare la salute, ma non dimenticare la cultura, giusto?

Esattamente! In questi giorni in cui siamo forzatamente a casa è importante trovare qualcosa da fare. Ecco perché ho deciso di fare un Workshow: nell’ora a mia disposizione (dalle 21.00 alle 22.00 NdR) mostrerò come costruire degli strumenti musicali come per esempio i miei bongattoli e le tastiecker e poi suonerò. È un’occasione per adulti e bambini per imparare a fare musica con ciò che abbiamo a portata di mano.

I bongattoli sono dei bonghi-barattoli e le tastiecker sono le tastiere-shaker. Ma come si fanno? Ci anticipi qualcosa?

I bongattoli si fanno con i barattoli della marmellata e le tastieker mi sono venute in mente vedendo nelle scuole le vecchie tastiere dei computer accumulate nei magazzini. Le svuoto, le smonto… e non vi dico di più.

Ne parlerò stasera.

Ok! Come musica possiamo aspettarci dei brani nel tuo stile?

Non solo! Probabilmente ci saranno anche altre sonorità. Ma non voglio ancora svelare troppo.

Ringraziamo Maurizio per la sua intervista e per il supporto a un’iniziativa che incontra perfettamente il mood con il quale noi di Live Performing & Arts vogliamo affrontare questi giorni complicati: riflessione, positività e voglia di fare!

Ci vediamo tutti alle 21 sulla pagina Facebook https://www.facebook.com/assessoratoallaculturaealturismodelcomunedinapoli per “Workshow, un concerto/laboratorio con strumenti fatti a casa per bambini ed adulti”: portate anche i bambini, ci sarà da divertirsi!

Potrebbe interessarti

Comprare libri online, vendere libri online, marketplace libri online, community libri online, scambiare libri online, app libri online Corsi di formazione haccp Brindisi,corsi di formazione sab brindisi, corsi rls brindisi centro assistenza compressori, centro assistenza compressori kaeser, compressori ricondizionati, kaeser